Torre UnipolSai Progetto di recupero, completamento e adeguamento

4t4tt

Autore: ing. Vera Besate
Relatori: Prof.ssa P. Ronca, Ing. A. Zichi, Arch. A. Dalla Valle
Azienda: Progetto CMR – Massimo Roj Architects
Master: Master in “BIM MANAGER” a.a. 2015/16

 

 

Il caso studio consta nel progetto di recupero,  completamento e adeguamento di un edificio esistente sito a Milano in Via De Castillia 23; le parti coinvolte sono il committ

ente UnipolSai  Assicurazioni e l’azienda Progetto CMR – Massimo Roj Architects.

L’obiettivo della Committenza è avere un modello che consenta di avere un modello tridimensionale che non sia solo uno strumento grafico utile all’elaborazione di disegni, tavole e render, ma diventi un vero e proprio database in cui vengono inserite informazioni relative agli elementi contenuti, dai pilastri strutturali alle pareti architettoniche, fino ad arrivare agli arredi e agli impianti; da questo database è possibile recuperare i dati per il futuro mantenimento e riparazione dell’edificio ovvero quello che viene definito Facility Management.

Per il raggiungimento degli obiettivi, oggi si possono utilizzare gli strumenti che vengono offerti dalle software house, ma anche le aziende produttrici di componenti che mettono a disposizione le librerie di oggetti, atte ad essere implementate nel modello, e che consentano, di capire i costi di gestione, manutenzione ed eventuale sostituzione.

In tutto quanto descritto, in controparte, sono ancora aperte problematiche sia legate alla interoperabilità dei software che sulla possibilità di avere  processi condivisi implementabili dalle figure coinvolte che devono essere dotate di hardware, software e competenze adeguate.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>