RLNU ARCHITECTURAL FIT OUT – RED LINE NORTH UNDERGROUND – DOHA, BIM PROCESSES FROM DESIGN & BUILT TO AS BUILT

1

AUTORE: Ing. Ettore Valentini

TUTORS: Ing. Alessandro Zichi; Arch. Davide Sala

INTERNSHIP: ARTELIA ITALIA

MASTER:  “BIM Manager” a.a 2017/2018

Il dettaglio e tecnologico che caratterizzano gli edifici e le infrastrutture di oggi, sta facendo prendere coscienza a livello internazionale della necessità di avere degli strumenti che consentano una migliore ed efficace gestione dei manufatti.

A tal punto, il BIM Management e i modelli informativi che vengono prodotti, diventano di supporto a quanto viene definito il “manuale di uso e manutenzione” degli edifici e delle infrastrutture.

I Modelli Informativi, per poter essere validi strumenti, devono essere semplici da utilizzare e devono dare la possibilità di estrapolare elaborati tridimensionali o bidimensionali di facile accesso anche ai manutentori.

I modelli devono essere affidabili e devono dare una chiara immagine di quanto realmente è stato realizzato.

Nel progetto e nella realizzazione della linea rossa della “New Metro Underground di Doha”, Qatar, il BIM Management consente di analizzare e descrivere i principali processi BIM all’interno del contratto Design & Built nonché di quanto sia da svolgere per restituire un corretto As Built.

Nel caso specifico, tutte le attività sono state sviluppate per una società di progettazione ingegneristica (SDI), che ha ricevuto la consulenza tecnica per il BIM relativa ai servizi di ingegneria per l’Architectural Fit Out delle 7 stazioni in cui è diviso il RLNU (Build of the Red Line North Underground).. I servizi sono stati assegnati alla SDI dal Subappaltatore JV che si è aggiudicato il Main D & B Contractor (MC) che ha ottenuto il contratto per Design & Built the RLNU.

Oltre alla gestione completa dei modelli BIM per l’architettura FOH (Front of House) delle stazioni per le fasi di progettazione e l’as built stage il BIM Management è stato implementato per le attività di coordinamento e supervisione:

– Coordinamento della disciplina di architettura con l’altro

– Produzione di documenti 2D, 3D – Disegni negozio

– Supporto al sito per problemi tecnici

– Produzione di documenti 2D e 3D – As Built

– Produzione di documenti 2D con l’implementazione COBie all’interno dei modelli: fogli di calcolo COBie

 Al fine di poter avere dei modelli informativi uniformi per tutte le sette linee metropolitane, tutte le attività e la gestione BIM dei modelli sono state sviluppate seguendo le linee guida QRBG – Qatar Rail BIM, che definiscono chiaramente i requisiti e i risultati per tutti i processi e le attività all’interno del RLNU.

Questo esempio, costituisce uno dei casi studio più all’avanguardia per quanto riguarda l’utilizzo del BIM per la gestione e la manutenzione delle opere infrastrutturali costituendo un ottimo campo di prova per quanto sarà da svolgere nei prossimi anni per garantire un corretto BIM Management a servizio delle Committenze .

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>