Project Management: il processo produttivo per la realizzazione di una galleria ad uso ferroviario

file 1

Autore: ing. Adriano Borrello
Relatori: geom. Bruno Giovannini, prof.ssa arch. ing. Paola Ronca
Azienda: SALCEF  S.p.A.
Master: Project Manager nei grandi cantieri internazionali  a.a. 2014-2015

 

 

L’attuale situazione economica, le normative sempre più restrittive, l’elevata competitività, la molteplicità degli attori e la scarsità di fondi sia privati che pubblici con la conseguente diminuzione dei ricavi, rendono le attuali commesse sempre più di difficile e complessa gestione inducendo le imprese a munirsi di tecniche gestionali sempre più raffinate. Non è più come qualche decennio fa, quando la produzione di cantiere era sufficiente per ottenere dei ricavi a fine lavoro. Oggi bisogna trovare delle alternative, delle soluzioni gestionali che possano massimizzare i profitti e minimizzare i costi.

La soluzione sta nella gestione del cantiere, nel project management ed è, quindi, sempre più importante capire e approfondire le tecniche gestionali utilizzate per la prevenzione, ed eventualmente risoluzione, di tutte quelle problematiche legate alla gestione della commessa.

Un caso studio emblematico è rappresentato dal cantiere relativo al Nuovo collegamento ferroviario Arcisate – Stabio. L’approccio al tema è avvenuto attraverso lo studio e la valutazione di tre punti principali.

Sono stati definiti i principali obiettivi dell’impresa di costruzione, ottimizzati attraverso le tecniche del Project Management, ovvero quella disciplina che ha lo scopo di raggiungere gli obiettivi prefissati dall’impresa, applicandole alle varie fasi necessarie alla realizzazione della “Galleria Induno”.

Tale studio è servito ad analizzare le possibili problematiche e criticità del progetto e a evidenziare la netta separazione fra la fase di progettazione e quella di realizzazione dell’opera.

 

Figura 1: Fase di smarino

Figura 1: Fase di smarino

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>