Operations project management

Albany Rapid Roll

Autore: ing. Alessio Torraca
Relatori: ing. G. Bianchi, prof. ing. A. Franchi
Azienda: ASSAABLOY Entrance systems Italy Srl
Master: Master in “Project Management delle opere strutturali ed infrastrutturali”  a.a. 2015-2016

L’obbiettivo del seguente lavoro è quello di descrivere la gestione dei progetti all’interno del settore “Operations” di un azienda di tipo funzionale. Errori di pianificazione, comunicazione inefficace e cattiva gestione delle risorse hanno portato, in maniera sempre più frequente, a ritardi nelle fasi di lavoro costituenti i progetti. Ogni progetto ha un ciclo di vita, ed ogni ciclo di vita viene suddiviso in fasi, le quali hanno durata variabile in base alle diverse applicazioni: avvio, pianificazione, gestione, controllo e corretta chiusura. Analizzare le richieste iniziali del cliente e capire sin dall’inizio come affrontare le diverse fasi del progetto, portano ad una probabilità maggiore di successo. Pianificare con il giusto grado di dettaglio durante il ciclo di vita del progetto evita sprechi di tempo, lavoro e costi. Vincoli sempre più rigidi e richieste di modifica sempre più frequenti durante l’esecuzione del lavoro, portano ad errori e difetti che modificano il piano di progetto. Il controllo dei costi, all’interno dei grandi progetti, viene effettuato attraverso l’Earned Value, la quale permette di associare il costo pianificato con quanto effettivamente realizzato, ottenendo in quel preciso momento un delta di spesa in base a quanto prodotto. Accertato che quanto realizzato sia conforme ai criteri di accettazione del prodotto e che gli obbiettivi iniziali siano stati raggiunti è possibile ottenere l’accettazione da parte del cliente firmando il verbale di collaudo chiudendo ufficialmente il progetto.

Pianificazione del lavoro

Pianificazione del lavoro

 

Industrial door and docking solutions

Industrial door and docking solutions

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>