La Gestione del processo edilizio nel gruppo Unicredit Real Estate

Figura 1 - Progetto Run – Filiale di Milano – Piazza Gae Aulenti

Autore: Luigi Caleca

Relatori: dott. ing. Mauro Monti, dott. ing. Giovanni Franchi

Azienda: Unicredit Business Integrated Solutions

MASTER: Master a.a 2015/2016

Il seguente lavoro si propone di analizzare e verificare la procedura per la gestione del processo edilizio mediante l’analisi dell’incarico svolto presso l’azienda Unicredit Business Integrated Solutions, società di servizi appartenente al gruppo Unicredit. Nella fase inziale della presente si è esaminata l’azienda dal punto di visto storico e soprattutto dal punto organizzativo, definendo ruoli e compiti delle strutture interessate dal processo edilizio. Questa analisi ha consentito, in maniera determinante, di prendere coscienza della complessità dell’ambiente e del contesto dentro i quali si agisce e si opera.  Si è compreso, inoltre, che quando si opera in contesti aziendali molto ben strutturati è di fondamentale importanza conoscere le mansioni, le responsabilità e le procedure delle strutture coinvolte. Successivamente si è analizzato il processo edilizio in termini generali, scomponendone tutte le fasi e delineando tutti gli attori coinvolti nel processo. Il processo edilizio altro non è che catena di azioni e di relazioni (di processo) in grado di trasformare un bisogno di un soggetto o organizzazione in un’opera compiuta.  Data l’estrema complessità è emersa l’assoluta necessità di stabilire un sistema di gestione, che definisca gli adempimenti e i controlli che caratterizzanti ogni fase del processo. Dopo aver analizzato il processo edilizio in generale si è focalizzati sulla procedura di gestioni dei progetti Run. Al fine di poter gestire gli innumerevoli interventi previsti (1200) era fondamentale dare una linea d’indirizzo per la gestione dei progetti. Il PM, all’interno del processo, assume un ruolo di primaria importanza. Interpreta i bisogni e le necessità del cliente e governa e controlla tutti i processi, dalla fase di avvio del progetto, alla gestione degli stakeholders, alla stima costi, al monitoraggio fino al collaudo finale. Una volta comprovata la capacità di gestire numerosi interventi su tutto il territorio italiano, si è proceduto con la disamina del progetto di ristrutturazione di Cesena – Roverella che, tramite un‘attenta ed oculata gestione del progetto ha consentito di raggiungere pienamente gli obiettivi iniziali del progetto.

Figura 2: Progetto retail

Figura 2: Progetto retail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>