MOOC-Oriented ASP (Advanced Study Program) / Project management delle opere strutturali e infrastrutturali



Costo: € 1000,00
BUY

Elenco delle Singole Unità Didattiche

Fondamenti di ingegneria gestionale

L'unità ha come scopo quello di avvicinare lo studente ai fondamenti dell'ingegneria gestionale. In particolare i focus saranno sulla contabilità esterna - bilancio con documenti correlati, operazioni elementari di contabilità, lettura del bilancio e degli indici -, su quella interna - controllo di gestione e principali tecniche, equilibrio di breve e analisi di break even. Si pone inoltre l’attenzione sulla valutazione degli investimenti - metodi di valutazione DCF e non DCF, flussi di cassa - sulla pianificazione della supply chain - logistica in uscita, produzione, valutazione dei fornitori e ciclo di pianificazione e controllo - e infine sulla gestione dei progetti - organizzazione per progetti, tecniche di controllo reticolari, pianificazione e ri-pianificazione.

An Introduction to Value Investing

Prima di valutare e, quindi, di gestire investimenti immobiliari e/o in infrastrutture (e questo vale anche per investimenti di ogni altro genere), occorre sapere che cosa cercare e dove cercare. Le idee del Value Investing

Il Committente nella gestione di un progetto immobiliare

L'unità prende in esame la gestione di un progetto immobiliare dal punto di vista del committente privato. In particolare verranno trattati: la definizione del team di progetto (con l' individuazione e selezione dei singoli attori e la predisposizione dei progetti preliminari, definitivi ed esecutivi), l'impostazione della gara d'appalto (con la definizione dei documenti di gara, la selezione dei partecipanti, l'assegnazione dei lavori) e la successiva gestione dell'appalto, fino al completamento dei lavori.

Il Progettista nel progetto immobiliare / infrastrutturale

Il ritorno che può fornire un investimento immobiliare è sufficiente da giustificarne il rischio? Prima di tutto occorre definire che cosa davvero sia il rischio, quali siano gli strumenti per quantizzarlo e che informazioni essi effettivamente conferiscano. Dopodiché, è possibile studiare modi per controllarlo e minimizzarlo. L’obiettivo dell'unità in oggetto è di definire, quantizzare, e controllare il rischio legato ad ogni investimento immobiliare.

Principi di ingegneria forense

L’unità ha lo scopo di presentare agli studenti le diverse forme e modalità di risoluzione dei conflitti derivanti da rapporti contrattuali tra committente, impresa, fornitori e professionisti. In particolare l'attenzione si concentra sulla centralità del ruolo dell’ingegnere nel supporto tecnico alle fasi preconflittuali, con la raccolta ed analisi degli elementi di valutazione per lo svolgimento della successiva procedura scelta per far valere i presunti lesi diritti per inadempienza contrattuale. L’unità prende anche in esame le diverse metodologie di A.D.R., ponendole a confronto con il giudizio ordinario; la mediazione come nuovo strumento con titolo esecutivo per una rapida definizione del conflitto; l’arbitrato ad hoc e regolamentato. Si analizzano infine i diversi ruoli dell’ingegnere quale consulente tecnico del giudice, del P.M. e della parte in relazione alle attività per le quali è stato incaricato.

Certificazione Project Management (CAPM® e PMP®)

L'unità ha lo scopo di preparare gli studenti ad ottenere rapidamente le prestigiose certificazioni rilasciate dal PMI®, aiutando a comprendere gli approcci, i metodi, le tecniche fondamentali del PMBOK® Guide. Il percorso è strutturato in moduli e comprende giornate d’aula affiancate ad esercitazioni per l’applicazione delle tecniche apprese. Il corso NON è valido come formazione obbligatoria per l’iscrizione agli esami CAPM® e PMP®.

Decision Making

Ogni decisione ha un impatto significativo sulla nostra vita personale e professionale. Ogni decisione comporta una serie di rischi o di errori: dai difetti puramente percettivi dei nostri sensi alle valutazioni sbagliate per interferenze emotive, dal conflitto cognitivo nella nostra mente alla difficoltà di trovare un accordo in gruppo, da intuizioni geniali a impulsività non controllate, dal peso dei rischi (reali o percepiti) in contrasto con l'attrattiva (più o meno fondata) dei possibili vantaggi. Nel corso verrano affrontati in modo pratico tutti questi fattori e altri ancora per poterli monitorare o usare a proprio vantaggio. Saranno anche illustrate strategie e strumenti per per minimizzare i rischi e massimizzare i vantaggi in ogni processo decisionale. Il Modulo alterna momenti teorici a sperimentazioni in prima persona di ogni tema affrontato.

La gestione del cantiere, della costruzione e del costruito

L’obiettivo del corso è di calare le nozioni fondamentali del project management, sia di natura tecnica che economica, sulle attività necessarie per gestire un cantiere, le varie fasi della costruzione, e il ciclo di vita o di servizio del costruito. Il software 4D BIM-Based Modeling, operativo nella fase di progettazione canonica, nella fase di progettazione costruttiva, nella fase di costruzione, e nella fase di manutenzione, verrà ampiamente illustrato.

Sicurezza e salute nei luoghi di lavoro

L’unità in oggetto si divide nei seguenti 3 moduli:

- Modulo 1 – Formazione generale
Il paradigma della sicurezza applicato all’ambiente di lavoro; il quadro normativo e la struttura del Testo Unico 81/2008 (D. Lgs 106/2009). Organizzare la sicurezza in azienda: i soggetti coinvolti, il Servizio di Prevenzione e Protezione. Individuare i pericoli, riconoscere i rischi.
- Modulo 2 – Formazione specifica
Basso Rischio per attività professionali, scientifiche e tecniche e Attività immobiliari
La classificazione dei rischi (salute / per la sicurezza / trasversali). Analisi dei rischi per le attività professionali e immobiliari. L’analisi dell’ambiente di lavoro: dai rischi alle misure correttive. Cenni ai mancati infortuni. Gestione delle emergenze
- Modulo 3 – Approfondimento ed esercitazioni
L’approccio sistemico alla salute e alla sicurezza sul lavoro
Introduzione metodologica alla complessità per la gestione di modelli integrati; Cenni alle BS OHSAS 18001:2007 (settore delle costruzioni). Benessere nei luoghi di lavoro: implementazione di piani di movimento; analisi esperienze europee. Procedure semplificate per la predisposizione e l’attuazione efficace di un sistema integrato; Dvr e piani formativi

MOOC-Oriented ASP
I nostri Advanced Study Program (ASP) sono programmi che offrono attestati di partecipazione da parte del Consorzio CISE (Construction Innovation and Sustainable Engineering) del Politecnico di Milano, senza offrire un diploma universitario. Rappresentano l'opportunità di accedere a bassissimo costo (meno di 1/6 del costo dei master) a tutte le lezioni tenute nei nostri master nei settori dell'ingegneria civile, del BIM e del project management, e della sostenibilità. Inoltre, l'investimento di tempo necessario per seguire l'intero percorso didattico di un master e per ottenere l'attestato di partecipazione è decisamente inferiore a quello necessario per ottenere il diploma di master: non occorre, infatti, preparare e redigere la tesi di master. L'aggettivo "MOOC-Oriented" dovrebbe comunicare le tre caratteristiche fondamentali: 1) fruibili completamente online, 2) accessibili in qualunque momento, 3) a bassissimo costo. In definitiva, i nostri MOOC-Oriented ASP sono un'offerta pensata per professionisti interessati a seguire uno dei nostri percorsi formativi completi di master universitari, ma senza la possibilità d'interrompere l'attività lavorativa, né la necessità di dedicare molto tempo alla stesura della tesi di master.

CONTATTI

DIREZIONE
prof.ssa arch. ing. Paola Ronca
tel: +39 02 2399 4381 | paola.ronca@polimi.it

 

SEGRETERIA DIDATTICA
dott. arch. Maria Grazia Mastrorillo
tel: +39 02 2399 4341 |

 mariagrazia.mastrorillo@polimi.it

 

INFO E ISCRIZIONI
dott. ing. Marco Zucca
tel: +39 02 2399 4341 | marco.zucca@polimi.it