Corsi di perfezionamento / Corso avanzato di acustica applicata per tecnico competente in acustica ambientale

La performance acustica degli edifici è diventato un aspetto progettuale fondamentale e obbligatoria nelle costruzioni, nelle ristrutturazioni e nell'impianto di nuove attività produttive. Il corso è finalizzato alla formazione di professionisti specializzati in consulenze acustiche secondo quanto richiesto per l'iscrizione agli albi regionali degli abilitati in ambito progettazione acustica.
Il programma del corso è conforme a quanto previsto dall'allegato B della DDG ARPAV 52/2008. Il corso fornisce la formazione sia sugli aspetti teorici che normativi, nonché le applicazioni pratiche con l'ausilio di software per l'analisi acustica. Gli ambiti di applicazione sono sia l'acustica in ambienti chiusi, che ambientale. Durante il corso, verrà illustrato l'impiego degli strumenti specifici per la valutazione di impatto acustico ambientale, nonché vi sarà la possibilità di utilizzo degli stessi. Verranno trattati casi emblematici di acustica impiantistica e vibrazioni che andranno a completare gli ambiti di applicazione.
RICONOSCIMENTO CFP Corsi di Perfezionamento per gli ARCHITETTI
A fine corso di perfezionamento ciascun partecipante dovrà caricare, mediante autocertificazione sulla Piattaforma im@teria, il programma dell'evento formativo e l'attestato di conseguimento del corso.
A seguito di verifica da parte dell'Ordine verranno convalidati i cfp agli Architetti della Provincia di Milano.
RICONOSCIMENTO CFP Corsi di Perfezionamento per gli INGEGNERI (previa verifica presso l'Ordine di appartenenza)
APPRENDIMENTO FORMALE: FREQUENZA DI CORSI UNIVERSITARI CON ESAME FINALE: Per frequenza a corsi di qualunque tipologia organizzati da una singola Università saranno riconosciuti i CFP nella misura seguente, a condizione che il corso preveda un esame finale; l'attribuzione dei CFP è condizionata al superamento dell'esame finale. 1 CFP = 1 CFU con massimo 10 CFP per esame; Il numero di CFP di cui sopra, non può superare il numero di 15 per anno.
Ogni ingegnere che ha frequentato un corso di perfezionamento e che ha superato l’esame finale deve rivolgersi al proprio Ordine di appartenenza per tramutare i CFU conseguiti in CFP.

BANDO Rettifica Bando
Inizio: Gennaio 2020
Crediti CFU: 18
Costo: € 1800,00
BUY

Elenco dei Singoli Moduli Didattici del Corso

Alcune unità didattica possono essere acquistate singolarmente nella sezione CORSI DI AGGIORNAMENTO e seguite ONLINE anche da studenti non iscritti ai CDP. Al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione dalla Scuola Master F.lli Pesenti – POLITECNICO DI MILANO.

Fondamenti di acustica e psicoacustica, La propagazione del suono e l’acustica degli ambiente confinati

Verrà illustrata la teoria del campo libero e del campo riverberato. In particolare verranno trattati i seguenti argomenti: introduzione al fenomeno acustico; intensità e impedenza; analisi in frequenza: dalla banda stretta (e FFT) ai terzi d'ottava; rumore bianco e rosa. L'Isolamento acustico aereo e strutturale - Legge di massa e altri parametri. Verranno inoltre illustrati: le norme e alcuni esempi applicativi (barriere acustiche fonoassorbenti). Approfondimento: il progetto "Opera di Firenze".

Acustica Forense, la normativa nazionale, dell’Unione Europea, regionale e la regolamentazione comunale

I temi che verranno illustrati partono dall'inquadramento professionale e relativi compensi dei consulenti tecnici di parte (CTP) e il consulente tecnico d’ufficio (CTU), ruoli, competenze e responsabilità a quelli che sono le ATP e Causa di merito: definizioni e differenze e Consulenze tecniche d’ufficio in materia di acustica con le tipologie e casi più ricorrenti. Si tratteranno poi i tipici temi dell'acustica forense partendo dalla tollerabilità delle immissioni rumorose art. 659 codice penale, il Contenzioso di acustica edilizia: panorama legislativo, la Difformità, vizi, difetti, la Stima e quantificazione di un danno e/o di un risanamento. al completamento dell'unità si illustrerà un Esempio di una CTU acustica: metodologia di misura; valutazione dei risultati; cenno al calcolo delle incertezze; valutazione delle relazioni tecniche di parte.

Acustica ambientale, Il rumore delle infrastrutture di trasporto lineari, Il rumore delle infrastrutture portuali ed aeroportuali

L’unità analizza la legge quadro e i decreti attuativi in materia ambientale. Verrà inoltre illustrata la valutazione dei livelli immissione/emissione/differenziali/tonali, nonchè la zonizzazione acustica del territorio e i piani di risanamento acustico. Approfondimento: il paesaggio sonoro, soundscape e urbanistica.

I requisiti acustici passivi degli edifici Criteri esecutivi per la pianificazione, il risanamento ed il controllo delle emissioni sonore

L’unità tratta l’ acustica Architettonica: i parametri fondamentali e le applicazioni. Tra gli altri verranno trattati i seguenti argomenti fondamentali: il DPCM 5.12.97, l’isolamento al calpestio e degli impianti; l’ isolamento aereo e di facciata: il calcolo secondo 12354; norme ed esempi applicativi; la classificazione acustica degli edifici secondo norma UNI 11367: esempi e certificati di prova.

Teoria delle vibrazioni e Acustica del lavoro

L’unità illustra la teoria delle vibrazioni. In particolare viene presa in esame la normativa e la valutazione del rischio vibrazioni in ambiente di lavoro D. Lgs. 187/05.

Strumentazione e tecniche di misura Tecniche fonometriche e cenni metrologici

Nell’unità verranno illustrati i seguenti temi: il fonometro; le costanti di tempo; i filtri di pesatura; il microfono; il calibratore; la taratura. Verranno inoltre discussi i principali parametri di misura (Lps, LAeq, Lw, Lmax, Lmin, Ln, Ldn, Lpeak, SEL, L%, ecc.) nonché la Legge 447 e DM 16/03/98 "Tecniche di rilevamento e misurazione dell'inquinamento acustico". Le normative in materia saranno trattate con esempi applicativi

Esercitazioni pratiche sull’uso degli strumenti di misura, dei software per la progettazione dei requisiti acustici degli edifici e per la propagazione sonora

Progettazione acustica e verifica nel rispetto del DPCM 5.12.97 applicata a diverse tipologie edilizie; Funzionamento del fonometro, software di acquisizione, banchi di filtri per bande, esempi di misurazioni in opera (o simulazioni in aula); Introduzione ai software di simulazione della propagazione (ambientale), modalità di realizzazione dei modelli (inserimento del modello geometrico, inserimento delle sorgenti, inserimento dei recettori). Parametri di calcolo utilizzati nel modello. Definizione degli standard usati.

CORSO ACQUISTABILE IN MODALITÀ E-LEARNING
Ciascuno studente avrà un suo account personale per accedere alla piattaforma Blackboard (la prima al mondo utilizzata nel settore dell'istruzione online). Qui troverà un'interfaccia chiara in cui visionare tutti i contenuti didattici delle lezioni, l'elenco delle attività, il calendario. Direttamente online potrà comunicare con i docenti o con gli altri studenti del corso (tramite blog, chat, ecc.). Dal suo account potrà inoltre partecipare attivamente alle lezioni in modo SINCRONO (intervenendo e facendo domande, esattamente come se si trovasse in aula) o rivedere le lezioni videoregistrate quando più lo riterrà opportuno (alla sera, oppure durante i week-end), in modalità ASINCRONA.

CONTATTI

DIREZIONE
prof.ssa arch. ing. Paola Ronca
tel: +39 02 2399 4381 | paola.ronca@polimi.it

 

SEGRETERIA DIDATTICA
dott. arch. Maria Grazia Mastrorillo
tel: +39 02 2399 4341 |

 mariagrazia.mastrorillo@polimi.it

 

INFO E ISCRIZIONI
dott. ing. Marco Zucca
tel: +39 02 2399 4341 | marco.zucca@polimi.it